Anche la cantina della Zazzera Vigne e Vini segue i caratteri della tradizione e dell’artigianalità che distinguono l’azienda in ogni suo aspetto. Questo non ha impedito tuttavia di arrivare, in pochi anni, a una produzione di ben 30.000 bottiglie.

La storia inizia nel 1976 con il nonno che, in una piccola cantina aziendale, si diverte a fare il famoso “vino per casa“, da condividere poi anche con qualche amico. Più tardi, piano piano, iniziano a dare i primi frutti i terreni scelti per l’impianto dei nuovi vigneti ed ecco che nel 2004 prende corpo quella che oggi è l’attuale struttura, di circa 900 metri quadri.

All’ingresso si è accolti da una sala degustazione e vendita accogliente ed elegante, dallo stile rustico ed ospitale grazie anche al soffitto ventilato in legno.

Più all’interno si trova il cuore della cantina, la zona adibita alla produzione del vino, in cui le moderne ed efficienti tecnologie di vinificazione permettono di mantenere ed esaltare le qualità naturali delle uve: l’obiettivo è quello di ridurre al minimo l’impatto meccanico sia sulle uve che sul mosto.

Il ciclo produttivo tuttavia, pur essendo moderno, non si allontana mai dalla tradizione.

La vendemmia viene effettuata rigorosamente a mano: i grappoli finiscono nelle cassette e poi, nel retro della cantina, iniziano la loro trasformazione. Gli acini vengono separati dai raspi attraverso una diraspatrice e, con l’utilizzo di una pressa pneumatica soffice, con estrazione centrale del mosto, finiscono, dopo una morbida caduta, nelle vasche di macerazione e fermentazione costituite da fermentini e serbatoi in acciaio, rigorosamente a temperatura controllata. Segue poi l’affinamento, in acciaio e poi in bottiglia.

Alcune tipologie di vino sono destinate alla zona di invecchiamento dove si possono trovare barrique e grandi botti in rovere.

La cantina Zazzera è insomma tutta da scoprire ed è possibile farlo per mezzo di visite guidate che si estendono anche alla vigna ed alla popolatissima fattoria didattica: con pony, pecore, un asinello, oche e pavoni, tartarughe, capre e maiali, il mini-tour dell’azienda è emozionante ed estremamente interessante, per i grandi e soprattutto per i piccoli.

E per chiudere in bellezza, ad attendere gli ospiti sono le sfiziose e ricchissime degustazioni Zazzera a base dei migliori vini prodotti, da sorseggiare assaporando crostini, salse, affettati, formaggi e tante altre gustose prelibatezze di produzione propria o comunque locale.

Prenota la tua visita